Università Cattolica del Sacro Cuore Università Cattolica del Sacro Cuore

Campus di Milano

La politica dei porti chiusi. Questioni di legittimità e responsabilità nazionale ed internazionale Progetto di ricerca D.3.2. “Immigrazione e integrazione. Società multietnica e tutela della dignità della persona”

Tavola rotonda

Aula: Negri da Oleggio -  Ore: 16.30

Largo A. Gemelli, 1, Milano

Condividi su:

Programma

Mentre il GIP di Trapani riconosce la scriminante della legittima difesa ai migranti soccorsi dalla Vos-Thalassa che si erano opposti al loro rimpatrio in Libia ritenendo che avessero agito nella necessità di difendere un proprio diritto contro il pericolo attuale di una offesa ingiusta, il DL 53/2019, c.d. sicurezza-bis, tenta di imporre ai soccorritori quello stesso comportamento lesivo. In un periodo in cui norme fondamentali dell’ordinamento internazionale e costituzionale sono sempre più spesso violate da politiche di ostacolo alle operazioni di soccorso in mare, studiosi e operatori del diritto sono chiamati a confrontarsi nel tentativo di fare chiarezza sul contenuto delle norme nazionali e internazionali applicabili e sulle conseguenze della loro violazione tanto in termini di responsabilità individuali che di responsabilità internazionale dello Stato.


Introduce
Francesca DE VITTOR

Partecipano
 

  • Francesca CANCELLARO
  • Pasquale DE SENA
  • Gabriele DELLA MORTE
  • Ornella FIORE
  • Micaela FRULLI
  • Lucia GENNARI
  • Lorenzo GRADONI
  • Luca MASERA
  • Chantal MELONI
  • Marco PEDRAZZI
  • Cesare PITEA
  • Chiara RAGNI
  • Elena ROZZI
  • Mario SAVINO
  • Andrea SPAGNOLO
  • Piergiorgio WEISS
  • Stefano ZIRULIA

Informazioni utili

Referente Informazioni: Istituto di Studi internazionali

E-mail: Francesca.DeVittor@unicatt.it

In collaborazione con:

Sponsorizzato da: Istituto di Studi internazionali

Documenti utili