Università Cattolica del Sacro Cuore

Integrazione studenti con disabilità e studenti con DSA

L'Università Cattolica, secondo quanto previsto dalla Legge 28 gennaio 1999 n. 17, ha istituito un Servizio "per l'assistenza, l'integrazione sociale e per i diritti degli studenti con disabilità e con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) ", fruibile da parte di tutti gli studenti iscritti ai Corsi di laurea dell'Università Cattolica, alle Scuole di specializzazione e ai Master.

Il Servizio si propone di aiutare gli studenti nell'esperienza universitaria rispondendo alle loro specifiche esigenze per il successo formativo ed il necessario supporto tecnico - amministrativo.

Il Servizio è assicurato, presso tutte le sedi dell’Ateneo, da un delegato del Rettore e da un responsabile amministrativo che coordinano:

  • le tre segreterie di Milano, Brescia e Piacenza, oltre che il supporto fornito presso il Polo studenti della sede di Roma, per la parte amministrativa;
  • le sette consulenti pedagogiche che affiancano gli studenti nel percorso didattico;
  • il personale dedicato all’accompagnamento e al trasporto degli studenti con disabilità negli spazi universitari e tra le diverse sedi limitrofe.

6^ edizione 2017

Martedì 2 maggio 2017 dalle ore 9:00 alle 16:00
Università Cattolica del Sacro Cuore
Largo Gemelli 1, MILANO

NOVITA' 2017
Giovedì 4 maggio 2017 dalle ore 9:00 alle 14:00
Università Cattolica del Sacro Cuore 
Via Emilia Parmense 84, PIACENZA

Grazie al successo riscontrato nelle precedenti edizioni, anche quest’anno il Servizio Integrazione Studenti con Disabilità dell’Università Cattolica del Sacro Cuore propone questa importante giornata di sensibilizzazione sulle tematiche della disabilità aperta a tutta la popolazione accademica: METTITI NEI MIEI PANNI, per la prima volta organizzata anche nella sede di Piacenza.

Dalle 9.00 verranno proposte attività di role taking non-stop: simulazione di limitazione visiva e motoria all’interno dei chiostri universitari e possibilità di partecipare ad un’attività laboratoriale per sperimentare le problematiche relative ai deficit uditivi, il tutto grazie alla collaborazione di volontari e studenti con disabilità

Le simulazioni durano circa 15 minuti e non c’è bisogno di prenotazione.

L’iniziativa è stata finanziata, per il 2017, utilizzando il fondo per studenti disabili dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

Mettiti nei miei panni: il cambiamento di prospettiva che conta, partecipa anche tu!