Università Cattolica del Sacro Cuore

Alumni

Da 6 anni preparatore atletico di calcio a livello dilettantistico ha scelto il Master in Teoria e metodologia della preparazione atletica nel calcio  per completare in maniera ottimale la sua formazione in questo settore. “Questo Master mi consentira’ di ottenere 8 punti utili a concorrere per il test d’ingresso a graduatoria del Corso centrale per preparatori atletici professionistici di Coverciano. Ho preferito il Master ad una Laurea Magistrale proprio per il profilo altamente professionalizzante che ha e per le opportunita’ che offre di avvicinarsi al mondo del lavoro in ambito calcistico. Punti di forza del corso sono sicuramente le docenze altamente qualificate e l’organizzazione dei moduli. I relatori permettono un confronto diretto docente-discente come se si parlasse in uno spogliatoio e cio’ consente un efficace e rapido recupero delle informazioni. L’esperienza di stage al settore giovanile di AC Milan mi ha aperto le porte ad una realta’ ricca di spunti ed occasioni per capire come si organizza una societa’ professionistica. I momenti collettivi che si verificano durante le riunioni tecniche diventano momenti formativi in cui interagiscono le diverse figure con ruoli differenti. Spesso anche i giovani calciatori vengono ospitati durante queste riunioni quando gli allenatori, i preparatori e gli psicologi si confrontano sul loro percorso di crescita. In questa professione non si arriva, si e’ in continua formazione ed il mio desiderio e’ quello di raggiungere una formazione elevata senza dimenticare di dare il mio contributo alle squadre minori per consentire loro di aver l’opportinita’ di crescere e migliorarsi.”
LUIGI CORRADA,  giocatore di basket, Laurea triennale in Scienze Motorie


Ha avuto un percorso sia da allenatore che da preparatore in diverse squadre professionistiche (primavera del Messina) e non professionistiche.
Ha scelto di frequentare il Master in Teoria e metodologia della preparazione atletica nel calcio  per continuo aggiornamento, per poter conoscere le ultime innovazioni del settore e le nuove metodologie. Danilo dice di aver trovato oltre all’alta qualita’ dei docenti, una buona organizzazione e il piacere di condividere con colleghi di corso le diverse esperienze professionali. L’esperienza di stage al settore giovanile del Milan, che si svolge al Centro Vismara, ha messo in luce la grande cura del giovane calciatore non solo per il raggiungimento dei risultati ma con una visione piu’ allargata e lungimirante alla sua crescita. Le 100 ore di stage hanno consentito di apprendere le nozioni sul Metodo Integrato che il Milan settore giovanile sta sperimentando. I punti di forza dell’esperienza di stage sono stati sicuramente il confronto durante le riunionei tecniche la continua interazione tra societa’ e allenatori, l’aver affiancato un tecnico preparato e molto attento ai ragazzi e la grande disponibilita’ della societa’ che ha accolto e lasciato molto liberi i tirocinanti di muoversi ed imparare.
DANILO CURATOLO Laurea in Scienze Motorie e docente di sostegno scuola secondaria di secondo grado


“Ad un Master il Laureato si approccia sempre con una certa aspettativa. Si attende di apprendere nozioni specifiche, di ricevere spunti su cui costruire la propria professionalità, di venire in contatto con Docenti e Professionisti di fama. Inoltre, soprattutto per noi cultori delle Scienze Motorie, un Master deve essere un’occasione per provare, sperimentare, fare, agire. Ebbene, il Master in Teoria e metodologia della preparazione atletica nel calcio  mi sta dando tutto questo, ma anche qualcosa in più: emozioni! Ad esempio l’emozione di varcare i cancelli del Centro Tecnico Federale a Coverciano, leggere i nomi dei grandi tecnici e giocatori del passato, esercitarsi su campi di ultima generazione, conoscere il meglio di chi ha lavorato e lavora con i Campioni. Noi Studenti abbiamo vissuto tutto questo! Inoltre, grazie al Master ho l’opportunità di creare contatti importanti con i migliori esperti del settore, un elemento che ritengo di grande valore per il mio futuro lavorativo. L’esperienza del tirocinio formativo mi porta poi all’interno del Settore Giovanile di una delle Società più blasonate, occasione per imparare sul campo, assistere i Preparatori, conoscere le tecnologie in uso, partecipare alle riunioni dello staff e respirare davvero la realtà dell’eccellenza. Finalmente un percorso post lauream specifico, che non tralasci nessun aspetto della preparazione atletica grazie ad un programma ampio ma calzante (metodologia, psicologia, video analisi, medicina sportiva, laboratori), che dia reali opportunità e mezzi per crescere e inserirsi nel settore. Il tutto orchestrato dalla disponibilità dei tutor che ci seguono passo passo. Lo consiglio vivamente a tutti coloro che vorranno intraprendere la professione del Preparatore in ambito calcistico. La competenza è imprescindibile in una realtà d’elite e investire su sé stessi è il primo passo se vogliamo accrescere il valore del nostro lavoro e del ruolo che possiamo e dobbiamo avere all’interno di uno staff.
SIMONA LUCARNO, Laurea triennale in Scienze Motorie attualmente in stage presso AC Milan settore giovanile


“Ho conosciuto il Master grazie alle informazioni che mi sono state date dai miei professori in universita’ informandomi sui corsi postlaurea. Qs Master mi ha fornito una visione piu’ ampia della formazione motoria in ambito giovanile approfondendo quelle tematiche che ho conosciuto durante i miei studi precedenti e in parte affrontato nella mia tesi di laurea in scienze motorie sullo sviluppo della lateralita’ nel bambino. In particolare il Master ha offerto un’ elevata professionalita’ dei docenti, ampiezza delle tematiche inerenti la preparazione fisica che non solo riferita al calcio, opportunita’ di sperimentare subito in campo quello che si e’ appreso in aula durante la parte teorica. Auspico di uscire da questo percorso formativo piu’ preparato, pronto a svolgere nel migliore dei modi qs professione per aiutare i piccoli atleti a crescere con le giuste indicazioni.”
SANSEVERINO MATTIA, Laurea triennale in Scienze Motorie, tirocinante Torino FC