Università Cattolica del Sacro Cuore

Struttura

Il percorso di formazione ha una struttura modulare che, oltre a fornire un quadro teorico sulle tematiche dei diritti umani, sulle convenzioni internazionali, sul ruolo della cooperazione allo sviluppo, analizza le esperienze applicative e rafforza le competenze utili a promuovere spazi di riflessione sulla relazione di aiuto in contesti nazionali ed internazionali.

Durante il Master, il corsista è sempre invitato alla personale rielaborazione dei contenuti e delle esperienze in modo da integrare con consapevolezza la parte teorica con l’esperienza propria e del percorso formativo.

Il master è strutturato in 1500 ore distribuite nell'arco di un anno accademico, corrispondenti a 60 CFU.
Struttura Part time: le lezioni si svolgono da gennaio a novembre 2018, i venerdì dalle 14.00 alle 19.00 e i sabato dalle 9.00 alle 18.00.

La frequenza è obbligatoria con un’assenza massima consentita pari al 25 % delle ore d’aula totali. 
I moduli teorici si tengono presso l’Università Cattolica,  in Via Carducci (con la possibilità di organizzare parte di questi all’esterno).

Calendario dell'a.a. 2017-2018.

I laboratori saranno in parte attivati alla Fabbrica del Talento presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piazza Buonarroti.

Durante l’anno è prevista un’esperienza residenziale con pernotto gratuito presso il Gruppo Abele – Università della strada di Torino e un’esperienza presso la Seconda Casa di Reclusione di Bollate e altre proposte d’integrazione al programma come la visita a Dialogo al buio o al Cenacolo Vinciano.

Lo Stage previsto è di almeno 200 ore  e per la conclusione del percorso è previsto un Project work su un tema di significativo interesse per il corsista, da realizzare entro dicembre 2019.
 

Struttura del Master CFU
Lezioni 26
Laboratori 16
Stage 10
Studio individuale e Project Work 8
TOTALE 60


Laboratorio di narrazione