Università Cattolica del Sacro Cuore

Alumni

“Ho frequentato il Master in Museologia, museografia e gestione dei beni culturali, nel 2010-2011. Già da un paio di anni studiavo Museologia e legislazione dei beni culturali da autodidatta. E’ stato molto stimolante potere confrontare le mie visioni con quelle dei professionisti che ho avuto l’opportunità di incontrare a lezione. L’esperienza mi ha fatto maturare una consapevolezza dalla quale, prima di frequentare il Master, ero ben lontana. Il mio precedente percorso di studi, insieme ai dieci anni di professione nella comunicazione digitale ed al Master poi, sono stati utili per creare un profilo “multidisciplinare”, con competenze spendibili sia nei musei, ma anche nella comunicazione digitale e non. Mi sono resa conto che questo mio tratto distintivo, si trovava, per via di una particolare contingenza storica, ad essere davvero peculiare e potenzialmente molto utile per accompagnare le istituzioni museali in una fase di rinnovamento rispetto alla quale esprimevano curiosità.”

Maria Elena Colombo, Digital media curator


“Ho frequentato il Master nell’edizione 2014-2015, alla fine di un lungo percorso accademico e quando ormai già lavoravo come funzionario archeologo nel Ministero dei beni e delle attività culturali. L’esperienza del master è stata per me di fondamentale importanza in quanto non solo mi ha permesso di ampliare il mio campo di conoscenze verso una realtà più difficilmente accessibile nell’ambito dei più tradizionali percorsi universitari, ma mi ha consentito di acquisire, attraverso il confronto diretto con le professionalità impegnate nel settore museale, una specifica competenza, che è stata valutata positivamente ai fini della mia carriera, portandomi alla direzione di un museo. Il contatto con le realtà più diverse, che spaziano dall’archeologia all’arte contemporanea, dai musei statali alle istituzioni private in ambito italiano ed estero, mi ha fornito un ampio ventaglio di esperienze e di modalità di gestione da cui ho potuto trarre titoli validi per la mia successiva attività museale.”

Marta Novello, Direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia