Università Cattolica del Sacro Cuore

Destinatari e profilo professionale

Il Master si rivolge, in via prioritaria, a  laureandi e laureati provenienti dalle facoltà di Lettere e Filosofia, Economia, Architettura e DAMS, ma anche a coloro i quali, a partire da facoltà diverse, vogliano affrontare i cd. museum studies e approfondire la gestione intesa a 360° dei beni culturali.

Condizione per l’accesso al Master è l’ottima conoscenza della lingua inglese e una solida preparazione culturale.



*Rilevazione dati a/a 2016/2017


Profilo professionale


Attraverso una formazione che integri le discipline economico-gestionali applicate al settore dei beni culturali, con le discipline museologiche e museografiche, il Master fornisce gli strumenti per sviluppare le competenze necessarie ad un inserimento qualificato nell’ambito della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Si vuole favorire lo sviluppo di un network personale e professionale, fondamentale per operare con successo nel settore.

Gli sbocchi professionali previsti sono legati essenzialmente alla complessa figura del direttore di museo, ma più in generale alle professioni che operano nell’ambito:

  • della gestione museale;
  • della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale (monumenti, archivi, musei d’impresa, biblioteche);
  • dell’erogazione di servizi aggiuntivi alla gestione museale (educazione museale e comunicazione);
  • della progettazione museale;
  • dell’organizzazione e all’allestimento di collezioni temporanee e permanenti.