Università Cattolica del Sacro Cuore

Museologia, museografia e gestione dei beni culturali

NEWS

Bando di concorso per all’assegnazione di 5 borse di studio erogate da INPS  


“Solo dall’incontro di numerose competenze, a partire da quelle museologie e manageriali, sia espressione dell’Accademia sia delle professioni, si può dare risposta alla mancanza di figure professionali che sempre più possano rispondere alle esigenze del complesso mondo della gestione e della valorizzazione del patrimonio artistico.
Ecco perché ho voluto subito raccogliere l’idea di Paolo Biscottini docente e direttore di museo e ideare con lui un progetto formativo di qualità che desse possibilità nuove a chi già lavora nel mondo dei beni culturali e a chi intende farlo in futuro. Per questo  abbiamo selezionato docenti e professionisti di settore che potessero trasmettere la propria esperienza maturate nelle più significative realtà italiane e non solo.”

Paola Fandella, Direttore del Master
 


“Questo master intende allontanarsi il più possibile da un’idea accademica del museo, con il quale intende stabilire una  stretta connessione realizzata sia dalla partecipazione di tante professionalità museali, quanto da specifici sopralluoghi. E’ un fatto che all’interno del museo si avverta, in modo crescente, l’esigenza di confrontarsi in modo sempre più serrato con le diverse competenze in campo, al fine di non limitarsi ad un semplice aggiornamento, bensì di aprire il varco all’idea che il museo sia un soggetto attivo in quel processo di cambiamento, suscitato tanto dalle nuove tecnologie, quanto dai gravi problemi del sostentamento o dalle esigenze delle nuove generazioni. Un master concepito come laboratorio di idee, capace di formare museologi fortemente inseriti nella contemporaneità, interessati ad andar oltre i problemi della conservazione e a stabilire un dialogo proficuo con i colleghi museografi, a vantaggio di un’idea di museo capace di prevedere ulteriori novità. Oggi questo master di secondo livello intende offrire una prospettiva diversa rispetto ad un corso di Laurea o di Specializzazione, mescolando elementi teorici e prospettive pratiche, problemi di educazione e di comunicazione museale in un costante riferimento alla realtà. Un master dove far maturare una capacità progettuale, che muovendo dalla possibilità di riflettere sul museo e sul mondo che lo circonda, sappia cogliere i limiti di questa stessa riflessione per spostarla sempre più in là, osando immaginare di portare il nostro museo all’altezza vertiginosa del patrimonio che è chiamato a conservare e a valorizzare.”
Paolo Biscottini, Co-direttore del Master

Brochure

6E4A
Museologia, museografia e gestione dei beni culturali
lettere_e_filosofia
Interfacoltà di Lettere e Filosofia, Economia
56509
no
55009
Lettere e Filosofia
55065
Economia
milano
economia







Master di II livello

Master universitario II livello
Milano
2016/2017
1