Università Cattolica del Sacro Cuore

Profilo professionale

Il master si prefigge di formare i futuri professionisti dell’HR nell’acquisizione di una solida base di competenze e guidarli attraverso percorsi di apprendimento garantendo:

  • pieno allineamento con le esigenze delle organizzazioni, grazie alla stretta collaborazione tra Ateneo e mondo delle imprese;
  • forte focalizzazione rispetto ai contesti aziendali internazionali, anche attraverso processi di qualificazione di livelli eccellenti delle competenze linguistico-culturali;
  • integrazione sistemica di diversi ambiti disciplinari (aziendale, economico, linguistico-culturale, giuridico, storico, psicologico);
  • sviluppo di un network personale e professionale, parallelamente alla possibilità di allenare competenze anche relazionali e trasversali.

Il Master universitario in International Human Resource Management intende promuovere lo sviluppo delle competenze professionali necessarie per operare in ambienti internazionali complessi nell’area del people management, della progettazione organizzativa e del branding e della comunicazione.

Grazie alla pluriennale esperienza della faculty e ai consolidati rapporti tra l’Ateneo e il mondo delle imprese, il master offre sbocchi professionali nelle funzioni Organizzazione, Gestione delle Risorse Umane e Comunicazione interna di aziende e istituzioni che operano in contesti internazionali. Anche le società di consulenza specializzate nella gestione del personale possono rappresentare un possibile sbocco professionale




“Il Master IHRM è stato una tappa fondamentale del mio percorso professionale, mi ha fornito le basi teoriche e pratiche per affrontare il complesso mondo delle Risorse Umane. Il confronto continuo con realtà aziendali nazionali e internazionali evolute, l'ambiente di studio e l'approccio all'insegnamento innovativo e stimolante, un network di relazioni che cresce e si sviluppa anche dopo il termine degli studi. Questi sono solo alcuni dei punti di forza che hanno reso agevole il mio passaggio da studente a professionista HR.”
Ilaria Ruzzi - HR Business Partner, Allianz Global Investors, Parigi