Università Cattolica del Sacro Cuore

Competenze filosofiche per le decisioni economiche

6W2A
Competenze filosofiche per le decisioni economiche
lettere_e_filosofia
Interfacoltà di Lettere e Filosofia, Economia
56509
yes
55009
Lettere e Filosofia
55065
Economia
milano
economia







Master di I livello

Master universitario I livello
Milano
2017/2018
1

Problemi complessi richiedono soluzioni complesse e competenze evolute. Le imprese e le società professionali che si trovano oggi ad operare in contesti altamente competitivi e in strutture tecnologiche in continuo sviluppo richiedono una preparazione articolata, avanzata, interdisciplinare. Il Progetto COM.FIL.DEC, Master in Competenze Filosofiche per le Decisioni Economiche (COM.FIL.DEC) offre ai laureati in discipline filosofiche, umanistiche ed economiche gli strumenti, le competenze e la capacità necessarie a inserirsi con successo nel mondo delle imprese e delle società professionali di consulenza. Esso si rivolge a persone curiose, aperte, flessibili, desiderose di comprendere cosa sta accadendo nel mondo di oggi per essere protagoniste nel mondo di domani.

Le ricerche più aggiornate nell’ambito del comportamento di consumatori, lavoratori e manager rivelano come l’astratta razionalità dei modelli standard sia molto lontana dalla realtà dei processi decisionali effettivi. È Richard Thaler, premio Nobel per l’Economia 2017, a ricordarci come “The false assumption is that almost all people, almost all of the time, make choices that are in their best interest” (Thaler 2017).

La complessità dei problemi e dei progetti aperti dai mutamenti produttivi e di mercato associati a Industry 4.0 richiede l’inserimento nel contesto imprenditoriale e professionale di persone preparate a pensare in modo flessibile, aperto, creativo; persone capaci di trovare soluzioni innovative, integrarle in un sistema di relazioni umane e comunicarle in modo efficace.

Il World Economic Forum indica le caratteristiche delle nuove figure professionali richieste nei prossimi anni dal mondo delle imprese: flessibilità cognitiva, negoziazione, complex problem solving, capacità di giudizio e di pensiero critico, creatività, intelligenza emotiva, capacità di coordinamento e di lavoro in gruppo, comunicazione (https://www.weforum.org/agenda/2016/01/the-10-skills-you-need-to-thrive-in-the-fourth-industrial-revolution/).

Si tratta di attitudini e abilità che una solida formazione filosofica e umanistica permette di sviluppare, ma che richiedono, per essere messe a sistema, di una adeguata conoscenza dell’impresa, delle sue strutture e dei suoi processi.

Importanti società professionali di consulenza hanno sollecitato la nostra Università a offrire percorsi di specializzazione che rispondano a questo bisogno formativo essenziale. Il Master COM.FIL.DEC risponde a tale sollecitazione, offrendo agli studenti laureati in economia, filosofia e discipline umanistiche le competenze e le abilità necessarie per sviluppare nel contesto dell’impresa una virtuosa interazione tra scienze umane, scienze filosofiche e scienze economiche. Da un lato, infatti, allo studente è fornita una conoscenza specifica delle diverse attività d’impresa con competenze di carattere manageriale, quantitative, di processo e di progetto; dall’altro, questo approccio è integrato con lo sviluppo delle competenze logiche, etiche, economiche e linguistiche tipiche di una formazione umanistica avanzata e flessibile.

La didattica è sia frontale sia interattiva, condotta attraverso testimonianze, project work, lavori di gruppo, discussioni e simulazioni in aula, analisi di casi studio e di problemi aziendali. Le lezioni e le verifiche si svolgeranno in lingua italiana.

Lo stage di 500 ore presso una delle imprese partner consente di completare il bagaglio formativo acquisito in aula attraverso un contatto diretto con il lavoro in azienda, con possibilità di avviare un proprio percorso professionale.

Requisiti del candidato

 Il Master è rivolto a:

  • laureati nei corsi di laurea disciplinati dagli ordinamenti didattici precedenti l’entrata in vigore del D.M. 509/1999;
  • coloro che sono in possesso di diploma di laurea triennale o magistrale.

I partecipanti saranno selezionati dal Consiglio direttivo attraverso una valutazione del curriculum vitae e un colloquio finalizzato a verificare la motivazione e le competenze necessarie alla partecipazione al Master. La competenza linguistica è considerata requisito preferenziale (lingua inglese – livello B2 o equivalente).

Il numero massimo di partecipanti al Master è di 35 iscritti. Il Consiglio Direttivo del Master si riserva la facoltà di non attivare il Master nel caso in cui pervengano domande in numero inferiore a quello programmato.

Profilo professionale

Al termine del Master i diplomati saranno in grado di svolgere efficacemente ruoli di:

  • gestione, organizzazione e controllo a supporto delle decisioni manageriali nell’ambito di progetti consulenziali e di iniziative imprenditoriali ad elevata complessità, con orientamento internazionale;
  • sviluppo e formazione del personale ad alta professionalità, gestione di dinamiche organizzative e relazioni interne ed esterne all’azienda;
  • comunicazione con soggetti istituzionali, clienti interni ed esterni e stakeholders.

Gli ambiti applicativi di riferimento sono:

  • Change Management e pianificazione presso imprese, organizzazioni o società di consulenza;
  • Project Management;
  • ICT & Digital Management;
  • formazione e gestione del personale;
  • comunicazione d’azienda;
  • Corporate social responsibility e business ethics;
  • supporto alle decisioni manageriali nell’ambito di iniziative a elevata complessità

Key facts

  • Numero partecipanti: 35
  • Didattica: 600 ore di lezioni d’aula; 650 ore di studio individuale/di gruppo
  • Stage e Project Work: 500 ore
  • Durata Master: da febbraio 2018 a dicembre 2018
  • Data di inizio: 19 febbraio 2018
  • Quota di partecipazione: € 7.500 (suddivisi in tre rate da € 2.500)

Contatti

Se vuoi ricevere informazioni sul Master, rimani in contatto con noi