Università Cattolica del Sacro Cuore

Romeno-balcanica. Incontri di lingue, culture, tradizioni nello spazio balcanico e carpato-danubiano

Convegno  dal 4 dicembre 2017 al 5 dicembre 2017
Aula: Maria Immacolata -  Ore: 14.30 | 9.00
Largo A. Gemelli, 1, Milano

Giornate di Studio «Rosa Del Conte»

LUNEDÌ 4 DICEMBRE

Saluti istituzionali

  • Franco ANELLI, Magnifico Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
  • George Gabriel BOLOGAN, Ambasciatore di Romania in Italia
  • Iulia Adriana CUPSA KISELEFF, Console di Romania a Milano
  • Enrico FUSI, Segretario generale dell’Istituto Toniolo
  • Angelo BIANCHI, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia
  • Giovanni GOBBER, Preside della Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere
  • Angela TARANTINO, Presidente dell’Associazione Italiana di Romenistica



Alvise ANDREOSE, Università degli Studi eCampus Università Cattolica del Sacro Cuore
Presentazione del convegno

Emanuele BANFI, Università degli Studi di Milano-Bicocca,
Il ruolo del greco e del latino come “lingue-tetto” nella formazione della complessa identità dei (tormentatissimi) Balcani

Cesare ALZATI, Accademia Romena
Ortodossia Serba e Chiesa dei Romeni di Transilvania. Alcune annotazioni

Laura MINERVINI, Università degli Studi di Napoli «Federico II»,
Una minoranza linguistica sui generis: gli ebrei spagnoli nel mondo balcanico


Luisa VALMARIN, Università degli Studi di Roma «La Sapienza»,
Innovazione e tradizione dell’opera del metropolita Varlaam

Giuseppe STABILE, Università degli Studi di Napoli «L’Orientale»,
Un esempio di Romània incerta: i Valacchi nella versione castigliana del Kalīla wa Dimna (secc. XIII-XV) tra omonimia e antonomasia

Sorin S¸IPOS¸, Università degli Studi di Oradea,
Ca˘la˘torii stra˘ini în spatiul românesc s¸i simbolistica frontierei (1710-1810)

Federico DONATIELLO, Università degli Studi di Padova, Tra Grecia,
Italia e Romania: Constantin Aristia, un romeno-greco fondatore del teatro romeno

MARTEDÌ 5 DICEMBRE

Lorenzo RENZI, Università degli Studi di Padova,
La struttura di Una lettera da Muselim-Selo di George Cos¸buc

Emilia DAVID, Università degli Studi di Pisa,
Homo balcanicus: aspetti antropologici e identitari nel teatro di Ion Luca Caragiale e Matei Vis¸niec

Snežana MILINKOVIC´, Università degli Studi di Belgrado,
Odiosamati Balcani: sovrapposizioni ideologiche

Dan Octavian CEPRAGA, Università degli Studi di Padova,
Motivi balcanici nel folclore romeno

Alessandro ZULIANI, Università degli Studi di Udine,
Dal “bilinguismo armonioso” al fantasma della “lingua moldava”


Giovanni GOBBER, Università Cattolica del Sacro Cuore,
Dall’archivio di Rosa Del Conte: corrispondenza con linguisti e glottologi

Ioana BOTH, Università degli Studi di Cluj-Napoca,
Rosa Del Conte, Eminescu, Cluj – cartografiind idei literare

Daniela DUMBRAVA˘ , Università Cattolica del Sacro Cuore,
Rosa Del Conte, Eminescu o dell’Assoluto: la ricezione fra gli intellettuali romeni dell’esilio

Mattia Luigi POZZI, Università Cattolica del Sacro Cuore,
Viaggio nell’archivio di Rosa Del Conte: ricognizioni e prospettive di ricerca



Referente Informazioni:

Istituto Toniolo di Studi Superiori

E-mail:

direzione@istitutotoniolo.it

Sponsorizzato da:

Istituto Toniolo di Studi Superiori

Programma (188,44 KB)