Università Cattolica del Sacro Cuore

Formazione all'estero

UCSC International

Gli studenti del Corso di laurea in Scienze del Servizio sociale possono accedere alle molte possibilità di formazione all’estero previste da UCSC International. A seconda dei propri interessi ed obiettivi, gli studenti possono avvalersi di:

Corsi intensivi di lingua all’estero
Consentono di far pratica costante e quotidiana della lingua, scoprire la cultura e vivere la città, conoscere prestigiose università internazionali.

Summer Program all’estero
Questo programma permette di sostenere esami riconosciuti nel proprio piano studi, scoprire cosa vuol dire studiare nei migliori atenei internazionali, approfondire le materie di proprio interesse.

Programmi Exchange (mete Erasmus e Overseas), ISEP o Premier Scholars Program
Consistono in semestre o un anno in scambio per immergersi in una cultura diversa, sostenere esami riconosciuti nel proprio piano studi, migliorare una lingua, studiare in un ateneo internazionale senza pagare tasse aggiuntive.
Le possibili destinazioni comprendono tutti i continenti. In Europa: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Lithuania, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia, Regno Unito. In Nord America: Stati Uniti, Canada. In Centro America: Messico, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Uruguay, Bolivia. In Asia: Giappone, Corea, Indonesia, Malesia, Tailandia, Taiwan, Vietnam, India, Hong Kong. In Africa: Sud Africa, Botswana, Ghana, Marocco. In Oceania: Australia, Nuova Zelanda, Fiji.

International Thesis Scholarship
Se le fonti o importanti esperti del tema scelto per la propria tesi o elaborato finale si trovano in altri Paesi, è possibile ricevere un rimborso per ricerche all’estero, decidendo quando partire e dove andare.

Internships/work abroad
Programmi di stage all’estero, per mettere in pratica quanto si è studiato, dando un valore aggiunto al proprio cv e migliorando una lingua sul campo.

Mission EXposure

Consiste in un’esperienza in “terra di missione” che tiene insieme la crescita umana (e cristiana) dello studente e l’oggetto degli studi accademici. Può venire realizzata in Bangladesh, Brasile, Mozambico, Cina, Colombia, Burkina Faso, Filippine, Territori Palestinesi, Perù, India. Prevede, nell’arco di 10 mesi, un percorso di apposita preparazione e una permanenza di 30 giorni in missione.

Si tratta di una possibilità di particolare interesse per i futuri assistenti sociali, che – su richiesta dello studente – può venire conteggiata come stage sperimentale per il terzo anno della Laurea triennale o della Laurea magistrale.