Università Cattolica del Sacro Cuore

Stage curriculari e attività idonee

Tutor: Dott. Francesco Marini

Il tutor riceve su appuntamento da fissare contattando il tutor al seguente indirizzo e-mail: francesco.marini@unicatt.it

MODALITÀ DI ACQUISIZIONE DEI CREDITI FORMATIVI

I crediti formativi universitari (CFU) possono essere conseguiti nei modi seguenti:

  1. lo svolgimento di uno stage proposto dalla Facoltà
  2. lo svolgimento di uno stage proposto dallo studente
  3. il riconoscimento di un'attività lavorativa svolta durante gli anni di frequenza dei corsi
  4. l'iscrizione e la partecipazione a laboratori organizzati dalla Facoltà
  5. l'ampliamento di un'esperienza di studio all'estero che comprenda attività ulteriori rispetto alla frequenza ai corsi
  6. la partecipazione ad un programma internazionale organizzato dal Servizio Relazioni Internazionali o da altre strutture dell’Ateneo.

1. Stage proposto dalla Facoltà

La Facoltà, tramite il tutor propone stage di una durata minima di 160 ore da svolgersi in un periodo di minimo 2 mesi (1 mese per gli stage all’estero), che danno diritto ad acquisire 3 CFU.

Tutte le informazioni relative alle offerte di stage e alle modalità di candidatura ai tirocini proposti sono disponibili all’interno della Community Blackboard (http://blackboard.unicatt.it) “STAGE CURRICOLARI COOPERAZIONE E SVILUPPO”. Tutti gli studenti hanno automaticamente accesso all’area. In caso di problemi è possibile accedervi scrivendo al tutor di stage.

La possibilità di concorrere per le diverse offerte di stage viene data a tutti gli studenti e in modo prioritario a colori i quali debbano ancora conseguire i 3 CFU. Solo nel caso in cui non ci siano altri candidati per una stessa posizione verrà dato accesso anche agli studenti che hanno già conseguito i 3 CFU relativi allo stage curricolare e che hanno intenzione di svolgere un’ulteriore esperienza.

2. Stage proposto dallo studente

Lo studente può proporre stage di durata minima di 160 ore da svolgersi in un periodo di minimo 2 mesi (1 mese per gli stage all’estero) che danno diritto ad acquisire 3 CFU.

Lo stage proposto deve comprendere mansioni legate al percorso formativo intrapreso dallo studente. Un primo giudizio sull'idoneità delle mansioni viene dato dal tutor. In caso di incertezza il tutor informerà la commissione stage che rilascerà un giudizio definitivo.

Lo stage non deve svolgersi alle dipendenze dei genitori o di un congiunto. Lo stage deve svolgersi regolarmente presso la sede dell’ente o azienda.

3. Riconoscimento di un'attività lavorativa

L'attività lavorativa per cui si inoltra la richiesta di riconoscimento che dà diritto ad acquisire 3 CFU deve avere le seguenti caratteristiche:

- Deve essersi svolta per almeno 2 mesi, per un numero minimo di 160 ore

- Deve prevedere mansioni legate al percorso formativo intrapreso dallo studente

- Deve essere svolta durante il periodo degli studi universitari

- Non deve essere stata soggetta a precedenti richieste di riconoscimento

- Non deve essere svolta alle dipendenze dei genitori o di un congiunto

4. Attività alternative allo stage

Quale attività alternativa allo stage lo studente può inserire il superamento dell'esame relativo a uno dei Laboratori previsti dal piano di studi non già scelti.

5. Ampliamento di un'esperienza di studio all'estero

Gli studenti che abbiano partecipato ai programmi di Mobilità Internazionale Erasmus/Overseas, in una delle sedi convenzionate con la Facoltà di Scienze politiche e sociali, possono maturare 3 CFU attraverso la frequenza di corsi e seminari a carattere professionalizzante organizzati dalla sede universitaria ospitante estera (sono esclusi i corsi di lingua).

Gli studenti interessati sono tenuti a comunicare via posta elettronica al tutor, preferibilmente prima della partenza per la sede straniera e comunque all’inizio della frequenza, i seminari e/o corsi che intendono seguire e il relativo monte ore, al fine di una valutazione preventiva dell'idoneità degli stessi.

6. Partecipazioni a programmi internazionali organizzati da altre strutture dell’Ateneo

I 3 CFU possono essere conseguiti anche attraverso la partecipazione a uno dei programmi di lavoro all’estero proposti dal Servizio relazioni internazionali dell’Ateneo (http://ucscinternational.unicatt.it >lavorare all’estero), oppure attraverso la partecipazione ad altri programmi internazionali proposte da altre strutture dell’Ateneo (Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale e Centro Pastorale) purché abbiano una qualche attinenza con il piano di studio.

La durata minima perché tali esperienze all’estero possano essere convalidate come stage è di 1 mese.

Lo studente è tenuto a comunicare per tempo e prima della partenza al tutor di stage i dettagli del programma a cui prenderà parte. Un primo giudizio sull'idoneità delle mansioni viene dato dal tutor. In caso di incertezza il tutor informerà la commissione stage che rilascerà un giudizio definitivo.

PROCEDURA ATTIVAZIONE STAGE

Per le opzioni 1 e 2 (Stage proposto dalla Facoltà; Stage proposto dallo studente) gli studenti in fase preliminare devono concordare con l'ente/azienda e con il tutor di stage i termini e le date inerenti allo svolgimento dello stage. Devono poi attenersi alla seguente procedura:

  1. L’azienda, qualora non l’abbia già fatto, si registra al sito http://step.unicatt.it
  2. Una volta ricevuta la conferma della registrazione, l'azienda richiede la convenzione cliccando in alto a sinistra su "Convenzione", quindi su “Richiedi convenzione diretta” (se l'azienda è già convenzionata può passare direttamente al punto 5).
  3. Quando il servizio Stage e Placement accetta la richiesta di attivazione della convenzione, l’azienda riceve una mail con allegato il file della convenzione.
  4. La funzione di attivazione di stage on line viene abilitata quando il Servizio Stage Centrale (Servizio Stage e Placement - Università Cattolica del Sacro Cuore - Largo Gemelli, 1 - 20123 MILANO – fax 02.72348510) riceve 2 copie della convenzione di tirocinio debitamente firmata dall’azienda.
  5. Per la compilazione del progetto formativo, l’azienda entra nella sua pagina personale nell'area "Stage e tirocini" e clicca in basso a destra su "Attiva uno stage". Una volta compilato il progetto formativo, il sistema invia una e-mail al tirocinante con la preghiera di entrare nella propria area di accesso con le credenziali di I-catt per accettare lo stage inserito dall'azienda.
  6. Dopo l’approvazione dello stage da parte del tirocinante, l’azienda entra nella sua pagina personale e indica al Servizio Stage e Placement la data di consegna presunta degli originali del progetto formativo e la modalità di consegna (fax, a mano, per posta). Contestualmente richiede al Servizio Stage e Placement l’approvazione dello stage.
  7. Quando lo stage è stato approvato dal Servizio Stage e Placement l’azienda può entrare in http://step.unicatt.it nell’area “Stage e tirocini”, clicca sullo stage, quindi in basso a destra su “Stampa versione italiana”. Stampa 3 copie del progetto formativo, le firma e le fa firmare al tirocinante. Quindi invia i documenti al Servizio Stage e Placement nella modalità indicata precedentemente.
  8. Lo stage si considera attivato al ricevimento del progetto formativo firmato e solo dopo che il Servizio Stage e Placement invierà una e-mail di conferma attivazione all’Ente ospitante, al tirocinante e al tutor. Nella e-mail verrà indicato il giorno dal quale decorrono le coperture assicurative.
  9. A seguito dell’entrata in vigore della normativa regionale sugli stage è necessario che i progetti formativi pervengano al servizio stage e placement in tre copie firmate dall’ente e dal tirocinante almeno 5 giorni lavorativi prima della data di inizio stage per poter essere firmati dal nostro legale rappresentante.

RICONOSCIMENTO STAGE CURRICULARI E ATTIVITÀ EQUIVALENTI

Per le opzioni 1 e 2 (Stage proposto dalla Facoltà; Stage proposto dallo studente), entro un mese dopo la fine del tirocinio, lo studente è tenuto a inviare via e-mail al tutor di stage i documenti seguenti:

relazione scritta dallo studente circa l'esperienza svolta (allegato 1)

L’ente ospitante riceverà tramite mail un link al quale accedere per inserire la valutazione dello stage dello studente.

Per l’opzione 3 (Riconoscimento di un'attività lavorativa) lo studente è tenuto a inviare al tutor di stage  i documenti seguenti:

relazione scritta dallo studente circa l’esperienza svolta (allegato 1)
lettera su carta intestata dell'azienda (firmata dal titolare) in cui siano indicate la durata dell'esperienza lavorativa e le mansioni svolte (allegato 2)

Per l’opzione 4 lo studente non si interfaccerà con il tutor di stage. Inserirà nel piano di studi il laboratorio prescelto che sarà convalidato dalla segreteria al posto dello stage.

Per l’opzione 5 (Ampliamento di un'esperienza di studio all'estero) lo studente è tenuto a consegnare al tutor di stage un documento su carta intestata dell'università ospitante, dal quale risulti che lo studente ha frequentato il corso, seminario o laboratorio.

Per l’opzione 6 (Partecipazione a un programma internazionale proposto da un centro dell’Ateneo) lo studente è tenuto a inviare al tutor di stage entro 1 mese dal rientro i seguenti documenti:

relazione scritta dallo studente circa l’esperienza svolta (allegato 1)
lettera da parte del responsabile della struttura dell’Ateneo che cura il programma attestante la partecipazione dello studente, il periodo e le mansioni svolte.

I documenti ricevuti saranno valutati dalla Commissione Stage. Se la valutazione risulterà positiva, il tutor di stage provvederà a comunicare l’accreditamento dell'attività di tirocinio alla Segreteria di Facoltà per i necessari adempimenti amministrativi.

Al fine di poter registrare e certificare lo stage, è necessario che l'attività di tirocinio o l’esperienza alternativa (opzioni dalla 1 alla 6) venga conclusa dallo studente almeno un mese e mezzo prima della sessione di laurea alla quale lo studente intende presentarsi. Alla consegna della tesi di laurea, gli studenti sono tenuti a controllare presso l'UC-Point l'avvenuta registrazione dei crediti dell'attività di stage. In caso vi fossero problemi, gli studenti dovranno comunicarlo immediatamente ai tutor di stage, onde evitare lo slittamento della tesi di laurea.

Allegato 1 - Format per la stesura dell’elaborato finale dello studente (26,98 KB)

Allegato 2 - Bozza per la lettera dell'azienda attestante il periodo di stage svolto (37,06 KB)