Università Cattolica del Sacro Cuore

Piano degli studi

I piani di studio qui pubblicati potranno subire modifiche; quelli di riferimento ufficiale saranno presentati nella Guida specifica di Facoltà.

Per il conseguimento della laurea magistrale si devono acquisire almeno 120 crediti formativi universitari. Ad ogni esame viene attribuito un numero di crediti, uguale per tutti gli studenti, e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione.

Il voto attribuito alla prova finale viene espresso in centodecimi.


PRIMO ANNO (66 Cfu)

  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti tre: Relazioni internazionali, Sistemi politici comparati, Studi strategici - 9 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti due: Storia dei trattati e politica internazionale, Storia delle istituzioni pubbliche comparate - 9 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti cinque: Analisi economica e teoria delle decisioni, Economia dello sviluppo sostenibile, Economia politica superiore, Finanza pubblica e governance multilivello, Politiche economiche internazionali - 9 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti due: Organizzazione internazionale, Storia e sistemi dei rapporti tra Stato e Chiesa - 9 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti quattro: Media e politica, Sociologia dei fenomeni collettivi, Sociologia del mutamento, Sociologia delle migrazioni e della convivenza interetnica - 9 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti quattro: Economia industriale e commercio estero, Integrazione europea: storia e politiche, Psicologia politica, Storia e istituzioni dell’Asia - 9 cfu
  • Lingua inglese (corso avanzato) - 6 cfu
  • Un insegnamento tra i seguenti tre in coerenza con la scelta effettuata nel pecorso di studi triennale*: Lingua francese II, Lingua spagnola II, Lingua tedesca II - 6 cfu

 

SECONDO ANNO (54 Cfu)

  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti tre: Economia politica superiore, Economia delle risorse umane, Politiche economiche per l’innovazione - 6 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti due: Storia delle istituzioni militari e dei sistemi di sicurezza (con laboratorio sui conflitti contemporanei), Storia delle relazioni politiche tra il Nord America e l’Europa - 6 cfu
  • Un insegnamento a scelta tra i seguenti tre: Diritto delle politiche europee, Geoeconomia - Economic geography, Storia e politiche: Russia ed Europa orientale - 6 cfu
  • Seminario interdisciplinare Per l’a.a. 2017/2018 possibili temi per il seminario sono - 6 cfu:
    - La rappresentanza degli interessi e il gap democratico nell’Unione Europea
    - Solidarietà e coesione in Europa
    - Migrazioni e società "plurali"
    - Il ruolo delle religioni nei conflitti e nei processi di pacificazione
    - Etica, identità, dialogo nelle politiche internazionali
    - Integrazione europea e sfide globali
  • Attività formative a scelta dello studente - 9 cfu
  • Stage o altre attività formative ritenute idonee dalla Facoltà che saranno precisate nella Guida di Facoltà - 3 cfu
  • Tesi - 18 cfu

 

Nota:

* Gli studenti che non abbiano già superato un esame di Lingua francese, spagnola o tedesca di base devono superare uno di tali esami prima di sostenere il corrispondente esame di lingua II.

Gli studenti provenienti dal corso di laurea in Scienze linguistiche che abbiano superato in tale corso gli esami di Lingua araba o di Lingua cinese o di Lingua russa possono sostituire Lingua francese II, Lingua spagnola II, Lingua tedesca II con gli insegnamenti avanzati di Lingua cinese, araba e russa, mutuati dalla Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere.


Corsi di Teologia

Nel piano di studio di ogni corso è prevista la frequenza ai corsi di Teologia per offrire una conoscenza motivata, ragionata e organica della fede cattolica.

Durante il biennio è previsto un corso semestrale di 30 ore in forma seminariale e/o monografica, su tematica inerente il curriculum frequentato, che si concluderà con la presentazione di una breve dissertazione scritta concordata con il docente.