Università Cattolica del Sacro Cuore

Organizzazione del corso

Percorso formativo

Il percorso formativo prevede l’approfondimento di discipline economiche e manageriali e l’utilizzo di strumenti quantitativi avanzati capaci di approfondire le diverse dinamiche che caratterizzano i mercati e le risposte strategiche più adeguate in tali situazioni e nei diversi contesti istituzionali. In particolare il percorso formativo dedicherà particolare attenzione da un lato ai percorsi di crescita e di internazionalizzazione delle imprese oltre che alle politiche per l’innovazione, e dall’altro ai problemi del capitale umano ed ai processi decisionali e di leadership che caratterizzano le imprese. Vengono inoltre sviluppate in modo approfondito le tematiche relative all’elaborazione di business plan e alla discussione di casi aziendali, accompagnati da testimonianze da parte di manager e imprenditori, sia italiani che stranieri.

I laureati magistrali sapranno utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, la lingua straniera inglese, oltre l’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Il laureato magistrale in Mercati e strategie d’impresa, oltre a poter completare le conoscenze acquisite attraverso la partecipazione al dottorato di ricerca, è destinato principalmente allo sviluppo di una carriera professionale nell’ambito delle funzioni direttive all’interno delle organizzazioni (in particolare quelle aventi un’operatività internazionale). Grazie al percorso formativo proposto, lo studente impara ad analizzare in modo avanzato le realtà aziendali di particolare complessità operanti in qualsiasi ambito di attività, secondo un approccio analitico e strategico particolarmente avanzato.

Didattica

A tale scopo, il percorso didattico si realizza attraverso lezioni frontali integrate da attività di tutorato. Gli insegnamenti prevedono un forte ricorso alla didattica attiva: esercitazioni, laboratori, discussione di casi, analisi di temi di attualità, seminari, incontri con imprenditori e manager nazionali e internazionali, simulazioni, check-up aziendali, corsi integrativi e altre forme didattiche finalizzate allo sviluppo delle capacità di analisi e sintesi personale dello studente.

Gli insegnamenti si concludono con una prova di valutazione. Ciò potrà valere anche per le altre forme didattiche integrative per le quali potrà essere altresì prevista l’idoneità.

Gli studenti hanno l’opportunità di impegnarsi in tirocini presso aziende selezionate: ciò allo scopo di permettere loro di acquisire una conoscenza diretta delle dinamiche economiche e strategiche che le aziende si trovano quotidianamente ad affrontare nei diversi contesti competitivi, nazionali e internazionali.

Il percorso didattico prevede infine il costante impiego di piattaforme on line, dove lo studente può reperire il materiale didattico integrativo e tutti gli ulteriori riferimenti e contatti per l’approfondimento del contenuto degli insegnamenti e per la preparazione degli esami.

Crediti formativi

La durata della laurea magistrale è di due anni dopo la laurea triennale di primo livello.

Ad ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione.

Per conseguire la laurea magistrale si devono acquisire almeno 120 crediti formativi universitari (Cfu).