Università Cattolica del Sacro Cuore

Stage

a.a. 2017/18
Tutor: dott. Paolo Villa e dott. Giancarlo Maria Grossi

I crediti formativi per le attività di stage curriculari del Corso di Laurea in Linguaggi dei Media potranno essere acquisiti dagli studenti secondo le seguenti modalità:

MODALITÀ A - Attività di formazione organizzata dalle aziende all'interno dell'Università (WORKSHOP).

MODALITÀ B - Stage proposti dalle aziende, consultabili sia sulla piattaforma Blackboard nel corso “Stage”, previa iscrizione, sia alla pagina web http://step.unicatt.it/ alla voce "Ricerca annuncio".

MODALITÀ C
-  Stage proposti dallo studente, sulla base di contatti personali con le aziende e previa approvazione del tutor universitario.

MODALITÀ D - Riconoscimento di attività professionali, in ambiti riconosciuti congruenti con il curriculum di studi, svolte o in corso di svolgimento da parte dello studente nel corso del triennio di laurea.


Regolamento

Modalità A

Gli studenti iscritti alla modalità A (Attività di formazione organizzata dalle aziende all'interno dell'Università) seguiranno gli incontri formativi organizzati, tenuti da persone qualificate provenienti da aziende e realtà del settore. Ad esse si aggiungono attività di orientamento e formazione tenute in prima persona dagli stessi tutor, che integrano le attività proposte in senso professionalizzante. I workshop prevedono sia iniziative comuni a tutti gli indirizzi di laurea, sia iniziative orientate ad approfondire i singoli curricula di studi. Si ricorda che:

I workshop prevedono la frequenza di 12 incontri tra quelli proposti dai tutor; quindi un elaborato scritto di approfondimento autonomo da inviare ai tutor su una delle tematiche affrontate durante l’anno e riprese da almeno uno degli incontri cui si è partecipato.

L’iscrizione all’attività di workshop è da effettuarsi all’inizio dell’anno accademico.

Comunicando la propria adesione ai tutor via e-mail e secondo le scadenze indicate dai tutor stessi durante la riunione di inizio anno.

L’attività di workshop (avvisi, calendario, indicazioni pratiche e di contenuto riguardo gli incontri proposti) sono gestite attraverso la piattaforma blackboard, all’area “workshop”, che risulta consultabile ai soli studenti che hanno effettuato l’iscrizione.

Gli studenti che hanno frequentato incontri di formazione organizzati dalle aziende all'interno dell'Università (modalità A) invieranno via e-mail ai tutor di Stage la documentazione che certifichi la loro partecipazione. Il tipo di documentazione comprende delle brevi relazioni personali relative agli incontri seguiti (circa 1500 battute), i progetti realizzati o le prove svolte durante il workshop. La raccolta firme durante gli incontri sostituisce la produzione di elaborati e fa fede come certificazione; per questo motivo, gli elenchi presenze raccolti dai tutor non possono per nessun motivo essere integrati a posteriori.
La documentazione necessaria per il riconoscimento dell'attività svolta dallo studente, che verrà valutata dalla Commissione tirocini curriculari, deve essere inviata in formato digitale all’attenzione del proprio tutor all’indirizzo e-mail stage.limed-mi@unicatt.it o giancarlomaria.grossi@unicatt.it. Se la valutazione risulterà positiva, i tutor di stage provvederanno a certificare lo svolgimento dell'attività di tirocinio presso la il polo Studenti per i necessari adempimenti amministrativi.

Modalità B e C

Gli studenti che optano per la modalità B (Stage proposti dalle aziende) possono presentare la loro candidatura per le offerte di tirocinio proposti dall'Ufficio Stage and Placement (offerte di stage consultabili on line presso il sito http://step.unicatt.it/ inserendo matricola e password), oppure per le offerte di tirocinio proposte dai tutor di Stage consultabili su blackboard all’interno del corso “Stage”. Si rammenta che la permanenza in azienda potrebbe superare le ore di lavoro necessarie 
all'acquisizione dei crediti, funzionalmente alle esigenze della struttura ospitante.

Gli studenti che optano per le modalità B (Stage proposti dalle aziende), C (Stage proposti dagli studenti) e D (Riconoscimento di attività professionali) dovranno svolgere/aver svolto uno stage della durata minima di 150 ore, valutato da parte dei tutor di tirocinio congruente al percorso formativo dello studente. Per sottoporre all’attenzione dei tutor la propria proposta di stage o attività professionale, si invitano gli studenti a contattare il tutor di riferimento inviando un profilo dell’azienda presso cui si svolgerebbe l’eventuale esperienza di tirocinio o dove si è effettuata la propria collaborazione e un elenco delle mansioni che si andrebbero a svolgere/svolte.

Procedure di attivazione stage curricolari

Per la modalità di cui al punto B (Stage proposti dalle aziende) e C (Stage proposti dagli studenti), in fase preliminare, gli studenti devono concordare con l'azienda e con i propri tutor di stage universitari i termini e le date di svolgimento dello stage.
 
Ci si attenga poi alla seguente procedura:

L’azienda, qualora non l’abbia già fatto, si registra al sito http://step.unicatt.it/
Se l'ente/azienda non è ancora convenzionata con il nostro Ateneo, può richiedere la convenzione cliccando in alto a sinistra su "Richiedi convenzione". Se l'azienda è già convenzionata può passare direttamente al punto 4. Nel caso in cui la convenzione fosse da stendere ex novo, lo stage verrà attivato dopo circa 15 giorni dall'avvenuta registrazione dell'azienda sul portale.
L'attivazione stage on line è attiva quando il Servizio Stage Centrale (Servizio Stage e Placement - Università Cattolica del Sacro Cuore - Largo Gemelli, 1 - 20123 MILANO – fax 02.72348510) riceve 2 copie debitamente firmate dal legale rappresentante dell’azienda.
L’azienda (o il tirocinante) entra nell'area "Stage e tirocini" e clicca in basso a destra su "Attiva uno stage", opzione “tirocinio curricolare con CFU” . Una volta compilato il progetto formativo, il sistema invia una mail al tirocinante (o all’azienda nel caso in cui sia stato lo studente ad avviare l’iter) e al tutor universitario con la preghiera di entrare nella propria area di accesso (con le credenziali di I-catt per il tirocinante, con la propria password per l’azienda) per accettare lo stage inserito. Il tutor di riferimento è Paolo Villa – tutor di lettere e filosofia.
Il soggetto (il tirocinante o l’azienda) che ha iniziato l’iter di attivazione stage entra e indica al Servizio Stage e Placement centrale la data di consegna presunta degli originali del progetto formativo e la modalità di consegna (via fax, via posta, a mano…); quindi, inoltra al Servizio Stage e Placement centrale il progetto formativo per approvazione, cliccando sull’apposito tasto.
Una volta approvato dal Servizio Stage centrale, il soggetto (il tirocinante o l’azienda) che ha iniziato l’iter, avvisato per e-mail, può entrare e stampare 3 copie del progetto formativo firmarle, farle firmare all’altro soggetto coinvolto (il tirocinante o l’azienda) e inviarle nella modalità indicata precedentemente.

Lo stage si considera attivato quando il Servizio Stage e Placement centrale riceve le 3 copie del progetto formativo debitamente firmate dall’azienda e dal tirocinante. Sarà cura dell’università restituire firmate le copie di competenza.

Al termine dello stage, l’azienda deve compilare il questionario online che troverà all’interno della sua area in http://step.unicatt.it. Lo stage verrà, quindi, riconosciuto dai tutor.

Modalità D

Riconoscimento attività equivalenti allo stage:

Al fine di riconoscere esperienze lavorative precedenti o in corso (modalità D) di almeno 150 ore, gli studenti dovranno presentare una certificazioni compilata e firmata dal datore di lavoro su carta intestata dell'azienda o con timbro della stessa, relativa ai tempi e alle modalità di impiego (BOZZA DELLA LETTERA PER IL RICONOSCIMENTO). Ogni studente dovrà produrre inoltre una relazione (INDICAZIONE PER STESURA DELL'ELABORATO) di due cartelle in merito all'esperienza compiuta.

ATTENZIONE: Al fine di poter registrare e certificare lo stage, è necessario che l'attività venga conclusa dallo studente almeno un mese e mezzo prima della sessione di laurea alla quale lo studente intende presentarsi. Alla consegna dell’elaborato presentato in vista della prova finale, gli studenti sono tenuti a controllare tramite iCatt l'avvenuta registrazione dei crediti formativi universitari corrispondenti all'attività di stage. In caso vi fossero problemi, gli studenti dovranno informare immediatamente i tutor di stage, onde evitare lo slittamento della prova finale.


Alcune informazioni importanti:

Il servizio tutorato resta attivo dal mese di ottobre 2016 al mese di giugno 2017. Il ricevimento degli studenti avrà termine il 30/06, e comunque in compatibilità con il calendario di ogni anno. Per urgenze si raccomanda di utilizzare il servizio mail.

La posta elettronica si ritiene il principale mezzo di comunicazione tra i tutor di stage e gli studenti.

I tutor di riferimento sono il dott. Paolo Villa (paolo.villa@unicatt.it) e il dott. Giancarlo Maria Grossi (giancarlomaria.grossi@unicatt.it). La casella stage.limed-mi@unicatt.it rimane a disposizione sia degli studenti che delle aziende. La posta viene puntualmente controllata, pertanto si assicura agli studenti una continua e regolare lettura dei messaggi. Allo stesso modo gli studenti sono pregati di controllare la loro casella di posta quotidianamente e di fornire feedback ai tutor universitari e aziendali in maniera tempestiva.

I tutor di stage ricevono gli studenti, previo appuntamento da prendere via e-mail, come segue:

Il dott. Villa riceve il venerdì, dalle 14.30 alle 16.30 nell’aula tutor di stage, presso lo Stage e Placement Passaggio Gnomo.

Il dott. Giancarlo Maria Grossi riceve il mercoledì dalle 14.30 alle 16.30  presso l’area cinema del quarto piano di S. Agnese 2 (Dipartimento di Comunicazione e Spettacolo). Eventuali variazioni verranno comunicate sulla pagina docente personale.

Gli studenti che si laureano nella sessione di Settembre / Ottobre, sono pregati di trasmettere ai tutor di Stage entro e non oltre il 30/06 qualsiasi comunicazione relativamente al riconoscimento di attività lavorative o a richieste di formalizzazione di stage autoproposti.

Indicazioni per stesura elaborato (47,52 KB)

Bozza della lettera per il riconoscimento (26,00 KB)