Università Cattolica del Sacro Cuore

Organizzazione del corso

Percorso formativo

Direzione e Consulenza Aziendale - blended si distingue per un processo di apprendimento originale e per le metodologie didattiche adottate.

Il processo didattico prevede un attento bilanciamento della composizione dei singoli corsi: la definizione e la distribuzione delle ore di lezione per ciascun corso tra didattica in presenza (50% del processo di apprendimento) e formazione a distanza tenuto conto dei contenuti delle diverse discipline e degli obiettivi formativi, delle attività integrative e di valutazione.

La lezione in presenza si qualifica non solo come un momento di lezione frontale e di trasmissione dei contenuti, ma di confronto tra corsisti e/o di momenti di revisione del lavoro svolto online.

La metodologia della lezione in aula quindi bilancia momenti "espositivi" di puro contenuto a momenti esercitativi e di confronto, basati su un apprendimento per prove ed errori, per consulenza d’aula, orientati al problem solving.

I corsi dispongono di uno spazio on-line (piattaforma Blackboard) contraddistinto da un layout grafico e da una struttura comune che identifica l’intero percorso. Per ciascun corso, sono progettati e realizzati materiali audio/video funzionali all’esposizione dei contenuti o di casi di studio.

L’utilizzo delle tecniche informatiche e didattiche di tipo e-blended permetterà di superare gli ostacoli di prossimità al luogo di studio che attualmente impediscono a molti lavoratori di intraprendere un percorso di studi di laurea magistrale.

Didattica

La strutturazione delle attività didattiche a distanza include le seguenti attività:

  • consultazione di videolezioni o materiali integrativi che solitamente il docente non sviluppa in aula;
  • creazione di una banca dati di contenuti e materiali;
  • sviluppo di lavoro esercitativo e/o di case study da svolgere anche in gruppo;
  • attività di autovalutazione rispetto ai temi trattati;
  • attività di coaching/tutoring che potrà svilupparsi grazie ad un confronto continuativo con i tutor.

   

Crediti formativi

La durata della laurea magistrale è di due anni dopo la laurea triennale di primo livello.

Ad ogni esame viene attribuito un certo numero di crediti, uguale per tutti gli studenti e un voto (espresso in trentesimi) che varia a seconda del livello di preparazione.

Per conseguire la laurea magistrale si devono acquisire almeno 120 crediti formativi universitari (Cfu).